fichi-ricetta-salata

Fichi: varietà, calorie, proprietà e ricetta

I fichi sono frutti ricchi di proprietà e benefici: vediamo quali sono, scopriamo le varietà e una ricetta sfiziosa

Un frutto molto amato tipico dell’estate e del mese di settembre è il fico, di cui esistono tantissime varietà, diverse per forme e colori. I fichi, particolarmente dolci al palato, sono ricchi di proprietà nutrizionali e possono essere consumati sia freschi, quando è stagione, che secchi nel resto dell’anno.

Fichi italiani: le varietà

Il fico è una pianta che si può trovare ovunque perché riesce a sopravvivere a tutte le temperature presenti in tutta la penisola italiana: resiste bene al caldo e alla scarsità di acqua, ma non ama il freddo prolungato. I frutti maturano da inizio giugno ai primi freddi, a seconda delle diverse cultivar. Le varietà di fico coltivate in Italia sono innumerevoli: vi sono fichi bianchi, con buccia che va dal verde al giallo, e fichi neri, con buccia da rosso a marrone a violaceo; alcune varietà sono adatte per il consumo fresco, altre per l’essiccazione.

Le varietà sono tantissime, per questo ne citeremo solo alcune (le più importanti):

  1. Iniziamo dal Dottato (o Ottato/a): è forse il fico più famoso d’Italia, pugliese e perfetto anche per la produzione di fichi secchi.
  2. Sempre pugliese il Fico Melanzana (o Fica maranciana), dalla forma esterna e interna che ricorda l’omonimo ortaggio, polpa bianco-violacea e il sapore delicato e gustoso.
  3. E ancora il Fico Processotto, verde chiaro dalla forma a trottola e la polpa rosso vivo, maturazione tardiva fino a metà ottobre.
  4. Il Collummu Nero, pelle color pece e carni rosate. E ancora tipico della zona lo storico e bellissimo Rigato del Salento, la cui genetica regala un colore variegato giallo-verde, simile per striature al Fico Panascé dalle origini francesi e che matura a fine agosto.
  5. Antico e particolare è anche il Fico dall’Osso, piemontese, nero fuori e rosso dentro, con una pelle che si avvolge verso l’interno formando una specie di nocciolo.
  6. Dalla stessa regione arriva il Fico Salame, pelle bianca e polpa rossa, fine e zuccherina soprattutto a fine agosto o settembre.
  7. Veneto è il Fico Segalin (o Seccalino), piccolo asciutto ma dolcissimo; il colore della buccia è verdone.
  8. Tornando a varietà meno rare ma comunque da provare, il verde Fico dell’Abbate (o Albachiara o Panino) giunge a maturazione la prima metà di settembre, è carnoso e dolce ma non mieloso e resistente al trasporto.
  9. Il Fico della Monaca (o della Signura) è anch’esso verde ma con tendenze al viola chiaro, è delicato, ha polpa rosso-arancio non granulosa ed è medio-piccolo

Calorie

I fichi freschi forniscono al nostro organismo cica 50 calorie ogni 100 grammi. Il loro apporto calorico non supera di molto quello di altri frutti freschi. Le calorie aumentano nel caso dei fichi secchi. Tenete conto che, a differenza di fichi freschi, i fichi secchi apportano al nostro corpo 249 calorie ogni 100 grammi di prodotto.

Proprietà e benefici

I fichi sono frutti ricchissimi di fibre, vitamine, zuccheri e minerali che lo valorizzano molto. Infatti possiamo qui sotto elencare tutte le proprietà e benefici che i fichi portano al nostro organismo:

  1. Ricchi di fibre ecco perché spesso sono consigliati a chi soffre di stitichezza o ha problemi intestinali.
  2. Ricchi di zuccheri, vitamine e sali minerali, i fichi possono essere considerati una buona fonte di energia, deliziosa e 100% naturale, da consumare ogni volta che si ha bisogno di un po’ di sprint in più evitando di ripiegare invece su dolci o caffè.
  3. Ottimi per le ossa: sono ricchi di calcio e di altri minerali.
  4. Ricchi di antiossidanti: contribuiscono a mantenere giovani le cellule del nostro corpo e aiutano a prevenire diversi tipi di tumori tra cui seno, colon e prostata.
  5. I fichi sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti, per questo aiutano il sistema immunitario a svolgere le sue funzioni
  6. Grazie all’alto contenuto di prebiotici, migliorano la digestione e la flora batterica resta equilibrata

Ricetta gustosa con fichi: fichi ripieni di formaggio e noci

ricetta ideale come aperitivo o antipasto estivo: pronta in 5 minuti!

Ingredienti per 4 persone:

Procedimento

Per prima cosa tagliare i fichi a fette oppure anche a metà, come preferite, poi metteteli da parte.

In una terrina lavorate con la forchetta il formaggio fino a renderlo cremoso. Tagliate l’erba cipollina a piccoli pezzi e aggiungetela al formaggio insieme alla scorza di lime, al sale e al pepe.

Sgusciate le noci. Qui potete scegliere di tenerle intere oppure tritarle a coltello.

Ora potete comporre il vostro aperitivo, mettete sopra i fichi una chenelle di formaggio aromatizzato e cospargete con le noci. I fichi ripieni sono pronti da gustare.

Leggi anche:

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x