Tutta la frutta dell’estate!

Eccoci arrivati! La bella stagione – quella che amiamo di più – è ormai al suo apice.
L’estate delle vacanze al mare e delle passeggiate al fresco in montagna, l’estate lontani dalla frenesia roboante dell’inverno, ma soprattutto da quella caotica della routine lavorativa, l’estate del sole e delle ferie… l’estate delle tavolate sotto la pergola insieme agli amici di sempre, dei picnic nelle pinete che affiancano i nostri litorali più belli, degli spuntini veloci sotto l’ombrellone o del pranzo al sacco durante le escursioni.

Ma cosa mangiamo? È troppo caldo per le preparazioni lunghe ed elaborate, c’è (troppo) poco tempo per cucinare, meglio passarlo a divertirsi insieme a amici e familiari… la soluzione?
Frutta, frutta e ancora frutta! Anche perché non c’è periodo dell’anno migliore per gustarla nel pieno del suo gusto! Un’esplosione colorata di sapore e freschezza, fibre, sali minerali e vitamine: il mix perfetto per affrontare la calura estiva.

La frutta dell’estate: benessere e salute

Dolce, succosa, polposa: sono questi i tre aggettivi che meglio esprimono l’essenza stessa della frutta estiva: dalle pesche alle albicocche, dalle susine al melone fino ad arrivare all’anguria, il simbolo per eccellenza della bella stagione.

Ma analizziamola nel dettaglio, la fruttiera colorata dei mesi più caldi dell’anno, perché ognuno dei suoi frutti è un concentrato di sapore e nutrienti ideali per mantenersi in forma nonostante le temperature elevate di questo periodo.

Pesche

Pesche Noci Nettarine, Pesche Gialle, Pesche Piatte Tabacchiere: tante varietà, tante variazioni di sapore per un frutto ricco d’acqua con un bassissimo apporto calorico, l’alimento perfetto anche per chi è a dieta. Sono diuretiche, depurative e ricche di fibre, abbassano il colesterolo, agevolano la digestione e facilitano il transito intestinale. Grazie ai sali minerali che contengono, aiutano a tirarsi su se si è particolarmente stanchi o affaticati per la pressione troppo bassa. Sono ricche di vitamine A e C (fondamentali per la rigenerazione della pelle), di antiossidanti antagonisti delle malattie cardiovascolari e di selenio che ripara le cellule dai danni del tempo.

Susine

Un tripudio di colore per un frutto carico di fibre sottili: Rosse, Gialle o Scure, le susine sono ricche di vitamina A che favorisce la diuresi, disintossica l’organismo e stimola il sistema nervoso. Avendo anche tanti zuccheri, sono ottime per recuperare le forze dopo un’intensa giornata di attività fisica. Senza dimenticare che hanno anche un’azione lassativa.

Albicocche

Le albicocche contengono molte vitamine – soprattutto la vitamina A che combatte i radicali liberi – sali minerali e fibre e rappresentano lo spuntino spezza fame perfetto nelle calde giornate di luglio e agosto, hanno infatti poche calorie e sono indicate anche per chi segue diete ipocaloriche.

Meloni

Liscio di Mantova, Gialletto, Retato della Sicilia o Retato della Romagna: esistono molte varietà di meloni e tutte estremamente golose! Questo frutto contiene un’elevatissima percentuale d’acqua (circa il 95% del suo peso) ed è ricco di vitamina A, B e C insieme a calcio, ferro e fosforo. Tra le proprietà benefiche per l’organismo, combatte il bruciore allo stomaco, depura i reni ed è un alimento per chi è a dieta perché una porzione media ha solo 60 calorie.

Anguria

C’è la Dumara, la classica da mangiare a fette e c’è quella Baby che si apre e si finisce: l’anguria o cocomero è un frutto originario delle fasce tropicali africane ma ormai è diventata, nell’immaginario collettivo, l’icona stessa dell’estate. È il frutto più efficace – insieme all’ananas – per combattere la ritenzione idrica. Con buona pace della tanto odiata cellulite.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
3 mesi fa

[…] Tutta la frutta dell’estate! […]

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x